vai alla home page di ZONAcontemporanea.it
  il libro   l'autore   eventi/recensioni
SPAZZATURA, ROSSETTO E UN PO' DI DIO QUA E LA' di Davide Scovazzo

SPAZZATURA, ROSSETTO E UN PO' DI DIO QUA E LA'
poesie di Davide Scovazzo
con una nota di Claudio Pozzani

ZONA 2016
pp. 146 illustrate - EURO 15
ISBN 978 88 6438 681 2

illustrazioni e disegno in copertina di Cristiano Baricelli - foto autore di Baron Karza

assaggia il libro, sfoglia il trailer >>>
acquista il libro su Amazon
>>>

Quelle che andrete a leggere NON SONO POESIE. Non lo sono nella misura in cui Poesia è una vecchia dalle ungulate mani nodose quasi sempre vedova di un omone puzzolente di tabacco con la sciarpa di seta che dipingeva ardesie e le vendeva ai mercati rionali, la quale ora scrive in rima baciata di gatti che giocano con lische di pesce vicino alle barche ormeggiate a Boccadassse. O un ragazzino riccioluto istericuccio dalla camicia con gli jabot che ostenta ipersensibilità e primadonnismo davanti a un pubblico vuoto, ché Rimbaud è già morto e sepolto, e se ha rotto le balle lui figurateVi i suoi indegni epigoni. O un ubriacone, un talentaccio sprecato che urla blablablando di archeofuturismo e di neotranspostavanguardia. Quelle che leggerete sono tranche de vie, “vedute”, istantanee (ma NON selfie), schizzi contestualizzati in tempi e luoghi che tengo a condividere con Voi, semplici nomi dati a cose che, semplicemente, non avrebbero potuto essere dette, chiamate in nessun altro modo se non con quelle precise parole. Infatti: parole.
(dall'introduzione dell'autore)

Sul fondo
del Cassonetto c'è
l'Ostia,
il sorriso di Cabiria,
la mano sporca di chi
spartisce il pane nella
tiepida,
umile luce.
Non c'è prodigio,
c'è la fiamma che
attende
chi d'attendere smette,
la Messa degli sporchi
dove ha il vizio d'albergare Dio.

Non aspettatevi eccessiva irriverenza: ce n'è, ma non da sola, e mai inutile. Nei versi ma più in generale nella parola scritta di Davide Scovazzo, autore vocato all'immagine, c'è un sentimento vulcanico e implacabile, un'umanità - intesa come soggetto plurale, che dall'io diviene collettivo - che tracima nelle smorfie del dolore come in quelle del sarcasmo, che vi tende le mani per afferrare ma anche per frenare il vostro slancio, come in un estremo gesto di difesa da quell'eccedenza mortale dei corpi che - a un certo punto - ha bisogno di trovare spirito e fiato nel potere generativo parola.

"E IL DIAMANTE
RIMANE DIAMANTE
MENTRE INTANTO
APPASSISCONO I FIOR
"

"Scovazzo è l'unico artista ansiogeno che riesca a infondermi calma. È un maudit gentile. Che usi la telecamera o la penna, riesce a infondere nella sua produzione la sua essenza di ossimoro vivente. Davide possiede nel cognome la chiave della sua cifra stilistica: è uno che trova ciò che cerca anche nei posti più impensabili, come un’ostia in fondo a un cassonetto (nella poesia di apertura). Ripensandoci bene e parafrasando Bene, si può dire che in questo libro c'è "puzza di Dio": nello sguazzare delle faune sporche e dimenticate, nel lacerante disincanto, nella paura di godere, nella danza macabra di passioni smarrite, nelle fabbriche e nel porto dei ricordi d'infanzia, tra le porte di un Eldorado aperte e sbattute sulla faccia. Un dio delle piccole cose, un dio che è cieco, sordo e quando tu arrivi è appena andato via. (dalla nota di Claudio Pozzani)

assaggia il libro, sfoglia il trailer
cerca la libreria più vicina a casa tua
acquista il libro su Amazon
contatta l'ufficio stampa
Davide Scovazzo
Davide Scovazzo
(Genova, 1980)

Laureato al DAMS, regista e sceneggiatore, è autore e regista di vari cortometraggi in bilico tra horror e surrealismo. Tra questi: Pink Film (2003), Bla bla bla bla (2005, codiretto con Tony Sbarbaro), Pink Forever (2007), Durante la morte (2011), Tutto il bene del mondo (2012, per la trasmissione Tutto in 48 ore di RAI 5), Il bello delle donne (2013, con la pornostar Violetta Scott), Watch the World I Drown in (2013, videoclip per Alberto Stylòo), Tutto il male del mondo (2014), Rigorosamente dissanguati da vivi (2015, per il lungometraggio a episodi Sangue misto). Ha ottenuto premi e riconoscimenti in festival nazionali e internazionali.

GENOVA - Stanza della Poesia, Palazzo Ducale - sab 18 febbraio 2017 ore 18 - L'autore Davide Scovazzo presenta il libro con Claudio Pozzani, autore della prefazione, e Cristiano Baricelli, autore delle illustrazioni. Letture di Davide Scovazzo, Claudio Pozzani e Carlo Di Francescantonio. Nell'occasione sarà allestita una mostra dei disegni originali di Cristiano Baricelli presenti nel libro

zona / contemporanea acquisti librerie distribuzione contatti
pubblica con noi fai il tuo libro servizi autori per i lettori

Editrice ZONA snc di Piero Cademartori e Silvia Tessitore
Corso Buenos Aires 144/4 - 16033 Lavagna (Genova)      
telefono 338.7676020
- email info@editricezona.it
web site www.editricezona.it - www.zonacontemporanea.it